Cabine armadio con cremagliera o con piantana

Cabina armadio con piantana o con cremagliera?

Cabina Armadio con cremagliera o con piantana?

Finalmente vi siete decisi, state per realizzare la tanto agognata cabina armadio. Un angolo solo vostro per riporre tutti i vestiti e accessori, un posto dove entrare e sentirsi appagati, in cui ogni indumento è a portata di mano e facilmente individuabile. Ma come fare a capire quale è la cabina armadio più giusta per noi? In questo articolo vi aiuteremo a scoprire meglio la struttura della cabina armadio così da rendervi più semplice la decisione.

Iniziamo col dire che la cabina armadio può essere di due tipi fondamentali: la cabina armadio con le cremagliere oppure la cabina armadio con le piantane. Entrambe rappresentano il punto di supporto delle mensole ed entrambe possono essere realizzate su misura. Vediamo nel dettaglio le loro caratteristiche.

Cabina armadio con cremagliera

Che la vostra sia una cabina armadio immensa o sia solo un piccolo guardaroba, quel che conta è che al suo interno sia in possesso di tutti gli accessori necessari per organizzare e ordinare i vostri abiti. Ed è qui che entrano in gioco le cremagliere per cabine armadio, piccoli elementi che fanno davvero la differenza. Si tratta, infatti, di strutture su cui è possibile montare i ripiani per il proprio guardaroba, i cassetti, le ceste, i porta camicie, i cassetti appositamente pensati per la biancheria intima oppure per le scarpe, tutti gli accessori insomma di cui può esserci bisogno all’interno di una cabina armadio.

Il sistema a cremagliera risulta essere oggi il più adottato in quanto permette il massimo della flessibilità e della versatilità. Può dividersi in cremagliera predisposta per schiene e cremagliera non predisposta per schiene. La cremagliera è fissata a muro e supporta il peso delle mensole, che sono ad essa agganciate con un semplice sistema di incastro. Questa è una delle tante caratteriste che la fanno preferire alla piantana: ovvero garantire al cliente la comodità di poter variare il posizionamento in altezza delle mensole ogni qual volta lo desideri. Esistono altri vantaggi, quali la duttilità di utilizzo, il costo contenuto e l’ingombro nullo tra una mensola e l’altra.

Grazie al sistema a cremagliera è inoltre possibile personalizzare l’interno della cabina armadio al cento per cento, decidendo totalmente la configurazione del proprio guardaroba. Un piccolo lusso a cui nessuno dovrebbe rinunciare. Personalizzando i ripiani, infatti, si ha l’opportunità di ottimizzare al meglio gli spazi e allo stesso tempo di garantire ad ogni singolo abito e accessorio di cui siamo in possesso di essere riposto in un luogo adeguato. Tutto sarà a portata di mano, organizzato, preciso.


Cabine armadio con piantana

Rispetto alla cremagliera, la piantana ha un utilizzo molto meno frequente, perché si impiega solo in casi specifici, come l’impossibilità di ancorarsi con tasselli alle pareti (ad esempio pareti in vetro), oppure per alcuni tipi di mansarde o ancora per il montaggio di moduli bi-facciali al centro della stanza. Rispetto alla cremagliera ha un costo più elevato e una minore duttilità di utilizzo. Non offre la possibilità di avere le schiene alle pareti e la personalizzazione è piuttosto ridotta.

Qual è dunque la cabina armadio migliore? Non c’è una risposta valida per tutti. Come abbiamo visto molto dipenderà dalla posizione e dall’ambiente in cui deciderete di progettarla e inserirla. Qualunque sia però la vostra scelta Kuboline saprà sempre come aiutarvi nella realizzazione della cabina armadio più giusta per le vostre esigenze di spazio e di stile.

 

 

RICHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO

Categoria: Blog - Tags:
Richiedi maggiori informazioni

Misure vano

Info utili
Form by ChronoForms - ChronoEngine.com